La startup sociale Mabasta supera le selezioni per “Una Buona Causa” di “Chi odia paga”

Si può votare online il progetto pugliese fino al 21 giugno. Unico progetto meridionale, gli studenti ora chiedono voti per accedere alla campagna di crowdfunding e aiutare tanti giovani.